Piastre in Polipropilene per Filtropressa

Materiali per l'Industria Ceramica

Piastre in Polipropilene

Le piastre per filtropressa da noi fornite sono di colore Bianco e vengono realizzate in Polipropilene Copolimero (PPC) .
Al momento possono essere fornite in quattro diversi formati , 500 x 500 – 630 x 630 – 800 x 800 – 1000 x 1000 mm , che sono poi anche i formati maggiormente utilizzati nel mercato , nel prossimo futuro verranno prodotti anche i formati 1200 x 1200 mm e 1500 x 1500 mm.
Il Polipropilene Copolimero (PPC) è più flessibile e resistente agli impatti del Polipropilene Omopolimero (PP) che è invece abbastanza rigido e marginalmente più fragile .
Entrambi resistono fino a 16 bar di pressione.
Il Polipropilene ha una elevata resistenza agli acidi e alcali ed una buona resistenza alla temperatura, ecco perché viene utilizzato in molti settori industriali diversi, come ad esempio la  depurazione delle acque reflue, l’industria petrolchimica, la galvanica e anche per la produzione di impasti  nell’industria ceramica. Le piastre possono essere fornite con scarico acqua laterale o scarichi a collettore situati nei quattro angoli interni della piastra         ( solitamente usati nel settore depurazione acque ).

FORMA

20190201_174527_resize

Il disegno puntinato nella superficie filtrante della piastra garantisce un ottimo drenaggio dell’acqua permettendo così di ridurre notevolmente i cicli di filtropressatura

DISPONIBILITA'

20190201_174507_resize_m
I formati più comuni hanno tempi di consegna molto rapidi , in quanto vengono prodotti in quantità e tenuti a magazzino.
Ciò non ostante, anche nel caso non fossero immediatamente disponibili il tempo di consegna è abbastanza rapido

MANICI

20190201_174358_resize_m

Le piastre possono essere fornite con il manico in Polipropilene.
Il manico può essere termo saldato, fissato con viti inox o semplicemente fornito separatamente per poi essere applicato a cura del cliente .
Sono fornibili manici adatti a filtropresse ad apertura manuale ed anche manici adatti a filtropresse ad apertura automatica

FORI DI SCARICO

Lo scarico acqua laterale viene fornito con un tubino in plastica ad ” L ” (opzionale) inseribile in un  foro da 3/4″ , ricavato lateralmente in basso nello spessore della piastra, permettendo così la raccolta dell’acqua residua in un apposito canale di recupero che deve essere installato sulla filtropressa a cura e spese del cliente.
Gli scarichi laterali sono invece posizionati all’interno della piastra , nei quattro angoli e sono fori da ø 40 mm (ø 50 mm nel caso del formato 1000 x 1000 mm) i quali  permettono di convogliare l’acqua residua fino alla testata della filtropressa per poi essere recuperata

Diagramma di Resistenza alla Temperatura

Qui puoi verificare la massima pressione alla quale è possibile filtrare il materiale in base alla sua temperatura